Cucinare fa bene

La cucina è la porta per conoscere e conoscersi divertendosi. Mangiare è solo uno degli effetti collaterali del cucinare. Intorno a un tavolo o ai fornelli nascono e crescono relazioni e sorrisi, ci si sente tutti un po’ più simili, uniti da curiosità, voglia di fare (e di assaggiare) magari il tutto condito da un po’ di incertezze su come si dosi il cumino o cosa sia un abbattitore che diventano un motivo per ridere insieme e solo un lontano ricordo quando si gusta il piatto preparato con l’aiuto di tutti. Cucinare insieme infatti fa bene allo spirito di chi partecipa, ascolta e collabora in ogni forma perché la cucina è uno scambio di punti di vista, uno scambio di gusti. Inoltre osservare chi cucina può imparare molto. La cucina è al centro ed è il cuore dello spazio, è difficile cucinare insieme quando una cucina è nascosta o relegata in un angolo, e parte dell’arredo deve essere pensato per accogliere diverse situazioni. Sapevate della relazione tra yoga e cucina? Lo yoga nutre la mente, il cibo il corpo e viceversa, una continua ricerca sempre dell’equilibrio e lo stare bene dentro e fuori e il cibo e una sana alimentazione aiutano, danno forza, energia, influiscono anche con il nostro umore e le nostre relazioni.

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su reddit
Condividi su tumblr
Condividi su digg
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

post
correlati

Scarica il catalogo!

Scarica il catalogo!

Scarica il catalogo!